dormire nudi per migliorare la comunicazione della coppia e per benefici del proprio corpo

La nudità sarà il tuo segreto

perchè ne trarrai solo benefici

Ti vuoi liberare la mente e il corpo da vecchi stereotipi come quello della paura della nudità?

Il primo passo è quello di dormire nudi. Ti accorgerai che ti sentirai libero e avrai sensazioni mai provate prima. Si tratta di una prima accettazione del tuo corpo, così com’è, e con la privacy della tua camera da letto accarezzarsi e masturbarsi sarà più normale. Questo primo passo è molto difficile, la paura di stare nudi o di vedere individui nudi è talmente alto da far andare in tilt molte persone. Questo atteggiamento, altamente diffuso in tutto il globo, ha radici profonde nel nostro DNA, e per superarlo ci vuole molto impegno intellettivo. Alla base del superamento ci devono essere motivazioni razionali, ma anche indipendenza intellettiva e la forzatura di altre persone che praticano il nudismo non certo giova. Di seguito alcune motivazioni razionali al nudismo:

  • 1.non è un reato stare nudi in giro per la tua casa
  • 2.non è peccato
  • 3.non nuoce alla tua salute nè fisica nè mentale
  • 4.hai paura che i genitali scoppiano di ormoni? la masturbazione scientificamente provato fa bene
  • 5.temi il pregiudizio degli altri? mostra loro indifferenza e superiorità
  • la paura di stare nudi o di vedere individui nudi è talmente alto da far andare in tilt molte persone

    Il nudismo proibito è più benefico

    Perchè sono convinto che il nudismo deve rimanere qualcosa di personale o di coppia o di qualche fidatissimo amico? Dormire nudi e stare a casa nudi o per chi ha possibilità stare nudi in giardino o terrazza è provato scientificamente che dà benefici. La società ha avuto difficoltà ad accettare la nudità e le leggi di molti Paesi proibiscono o limitano il nudismo. Deve, quindi, rimanere un vostro segreto e se volete condividerlo fatelo con chi sicuramente è favorevole e lo pratica già. Praticate il nudismo solo in ambiente protetto o in un luogo esterno dove avete la certezza di non essere visti e soprattutto siate sicuri di non arrecare disturbo alle altre persone. In questa certezza la vostra mente avrà un sensazione unica, forte, indimenticabile, poichè è come liberarsi dai vincoli che questa nostra società impone all'individuo.

    Liberarsi dai vestiti sulle sponde di un lago o di una spiaggia deserta o su un prato o nel proprio giardino, è come estrapolarsi dal proprio contesto ed entrare magicamente in un’altra dimensione fatta di pace e tranquillità. La proibizione, giusta per evidenti ragioni di ordine sociale e religiosi, è necessaria affinchè questa dimensione possa essere raggiunta. Perchè sensazioni così appaganti devono rimanere personali? In tutto il mondo salvo delle eccezioni, il naturismo-nudismo è vietato e combattutto con ogni mezzo legale. La nudità pubblica è considerata al di fuori di ogni morale e la sua proibizione, paradosso, ne aumenta i benefici per chi lo pratica, in segreto, nella propria privacy. Neanche la YNA il gruppo dei giovani naturisti americani nato nel 2010 è riuscito a far tendenza e dopo 7 anni ha deciso di chiudere. Non serve il proselitismo da parte della associazioni naturistiche per diffondere a tutti i costi la nudità o cercare diritti che mai verranno concessi.

    Da considerare che esiste una notevole diffidenza verso i single nudisti da parte dei gruppi già consolidati. Il single maschio difficilmente sarà integrato in un gruppo naturista.


    ..

    Peter K