praticare il nudismo in casa con amici è più sicuro

Home naturist, accogliere amici naturisti

in casa, area protetta il naturismo è naturale

la società non è pronta ad accogliere i naturisti

Home-naturist, ovvero un nuovo modo di fare naturismo. Perchè ogni anno all'avvicinarsi dell'estate spuntano articoli su come e dove trascorrere le vacanze all’insegna della nudità? Aria aperta, bene, anzi male! Spiagge naturiste, bene, anzi male, dove sono? Si, daccordo si può fare, si può organizzare, possiamo trovare la nostra spiaggia naturista dopo tanti chilometri di strada, e poi magari saremo isolati. C'è una soluzione più semplice, più intima e più sociale? Accantoniamo, dunque, l'idea fissa di trovare l'angolo di spiaggia ove praticare il naturismo, da soli e soprattutto d'estate con gli ormani impazziti.

L'idea di socializzare in modo naturista, nella propria casa, ospitando amici o anche sconosciuti è proprio intrigante
Dove andare allora a praticarlo? Da premettere che il naturismo è uno stile di vita che va oltre la nudità, poichè contiene aspetti filosofici di vita e di rispetto. Comunque ritornando al problema di prima, la soluzione è l'home naturist con ospitalità. Amici, conoscenti o amici di amici purchè naturisti. Unica regola: stare nudi in casa, in modo naturale. L'ospitalità può essere di qualche ora, di una giornata o prolungarsi per la notte disponendo di letti. L'idea di socializzare in modo naturista, nella propria casa, ospitando amici o anche sconosciuti è proprio intrigante: prendere un caffè, scambiarsi opinioni, pranzare e magari prendersi un po di sole in terrazza o in giardino, fare lavori domestici, giocare a bocce o a carte, ecc. Tutti alla ricerca di sensazioni nuove a praticare naturismo, tutti sembrano liberi da pregiudizi, ecco la soluzione c'è. Questo è home-naturist! E se proprio non si riesce a controllare i propri ormoni? Non credo sia un problema tra adulti naturisti … masturbarsi è un’ottima soluzione.

praticare il nudismo in casa con amici è più sicuro

Peter K