dormire nudi per migliorare la comunicazione della coppia e per benefici del proprio corpo

Dormire nudi per una positività di coppia

le ricerche scientifiche confermano

benefici sulla sessualità ma anche per dimagrire e favorire il sonno

Sono tante le ricerche che mettono in risalto i benefici di andare a dormire senza nulla addosso. Benefici per la coppia, per bruciare grassi, per ristabilire la giusta temperatura nelle parti intime, per dormire meglio. Un'abitudine, però, dura a morire ma anche di difficile quantificazione statistica perchè rimane sempre una abitudine intima e personale. Il piacere di dormire liberi è una sensazione davvero unica e se poi c'è la ricerca che ci dà un conforto scientifico, allora è proprio il momento di adottare questo nuovo sano stile di vita.

Il piacere di dormire liberi è una sensazione davvero unica

La conferma che si bruciano grassi mentre si dorme viene dalla ricerca è stata pubblicata sulla rivista “Trends in Endocrinology & Metabolism”, realizzata dall’Università di Maastricht in Olanda. Intuibile poichè il corpo per mantenere il calore brucia energia e quindi grasso. Abituarsi a vivere sotto i 20°, fare sport al freddo, fare docce fredde e dormire nudi fa bruciare grassi al nostro corpo. Soprattutto di notte senza pigiama, maglie e slip, oltre ad evitare di avere parti accalorate e sudaticcie ed avere uniforme la temperatura, il nostro organismo per mantenere il corpo caldo brucerà più grassi. Purtroppo, soprattutto le donne, le grandi industrie di abbigliamento hanno condizionato il modo di vivere la propria esistenza, anche a letto, con piumoni, pigiami, riscaldamenti. All’aperto poi, con i primi cali della temperatura vanno di moda sciarpe, piumini, cappelli, calde doppie e nere per snellire le gambe, cappotti e maglie di ogni genere. Gli scompensi oltre che nel grasso in eccesso accumulato nel corpo si traduce in un calo dell’attività sessuale, ma questo è altro argomento. Quindi dormire nudi è benefico per la vostra cellulite e per la pancetta degli uomini.


Il contatto intimo dei corpi favorirà la comprensione e l'appianamento di eventuali contrasti quoditiani.

Il segreto di lunga durata per una coppia

Il segreto di una coppia con un durata lunga è quello di dormire sempre nudi. Il contatto intimo dei corpi favorirà la comprensione e l'appianamento di eventuali contrasti o addirittura eviterà la loro comparsa. La naturalezza della nudità ci spoglia dalla corazza del nostro carattere e per una coppia è importante la semplicità della comunicazione e la sincerità. Dal punto di vista medico la ginecologa Alyssa Dweck afferma che la libertà dagli slip favorirebbe la giusta temperatura per la produzione di spermatozoi sani per l'uomo e un ambiente sfavorevore per la proliferazione di batteri per la donna.

Per la coppia che dorme nuda è una luce verde per il sesso

Anche se quella di dormire nudi per una coppia è l'uovo di Colombo, c'è chi ha voluto dare i numeri. Una ricerca, infatti, condotta dalla Cotton Usa su mille britannici ha confermato che è uno stile positivo e da pienezza alla coppia con maggiore felicità rispetto ai chi dorme in piagiama. La nudità è un segnale verde per far rialzare la temperatura alla coppia, magari stanca di una giornata stressante. La vicinanza fisica suggerisce: "Voglio essere vicino a te e una luce verde per il sesso", ha detto Amber Madison, terapeuta di Manhattan e esperto di relazioni al NY Daily News. L'intimità, la disponibilità emotiva e fisica, secondo Madison, è ciò che mantiene forte una relazione tra stress e stress quotidiani.

Il novantaquattro percento delle coppie che passano la notte in contatto l'uno con l'altro sono contenti della loro relazione

Dormire vicini per una coppia significa una forte relazione

Un recente studio condotto all'Edinburgh International Science Festival ha scoperto quale posizione di riposo preferita dalla gente rivela sulle sue relazioni e personalità. La vicinanza di una coppia e il modo in cui sono felici in una relazione è determinata nella distanza che mantengono tra loro mentre dormono. La maggior parte delle coppie è stata trovata a dormire di schiena in schiena, mentre solo il 12% delle coppie trascorre la notte meno di un centimetro. Il contatto durante il sonno è stato anche considerato un indicatore significativo della qualità della relazione tra le coppie. Il novantaquattro percento delle coppie che passano la notte in contatto l'uno con l'altro sono contenti della loro relazione, rispetto a solo il 68 percento che non ha toccato quando dorme. Dormire faccia a faccia mentre si toccava era vista come la combinazione più probabile per quelli nelle relazioni più felici.

Peter K

contatore visite free